La moneta sgomberata dal vento marziano sostiene la speranza per la rinascita del rover

La moneta sgomberata dal vento marziano sostiene la speranza per la rinascita del rover

Questa è una foto del 4 settembre 2018 con un penny Lincoln del 1909 coperto di polvere.

Nel 2018, la tempesta globale di polvere su Marte ha causato un sacco di problemi in quanto copriva i rover della NASA con uno strato di fango rosso. Tuttavia, il nuovo set di foto dal veicolo spaziale Curiosity dimostra come la corrente stagione del vento pulisce la superficie del rover.

Nella prima immagine del 4 settembre, è possibile vedere la moneta che è stata utilizzata per calibrare la fotocamera Curiosity e testarne la funzionalità. La moneta è coperta di polvere, che funge da promemoria di una forte tempesta che ha abbattuto il rover della NASA a giugno.

La moneta sgomberata dal vento marziano sostiene la speranza per la rinascita del rover

Lo stesso centesimo, ma dopo l'esposizione al vento marziano

La seconda foto del 2 dicembre mostra una moneta pulita. Sembra un po 'strano, ma molti scienziati sono ottimisti su questa foto. Il fatto è che l'Opportunity Rover continua a non rispondere ai segnali, poiché le sue batterie sono polverose e non in carica. Si spera che la stagione dei venti spazzerà via lo sporco e permetterà l'accesso alla luce solare.

Ora il rover Curiosity sta studiando un gruppo di rocce rosse. Il team sta cercando un luogo adatto per esercitarsi al fine di studiare meglio la geologia.

Commenti (0)
Ricerca