Il Telescopio Hubble ha riscontrato problemi

Il Telescopio Hubble ha riscontrato problemi

Nella foto del 25 aprile 1990, è possibile vedere la maggior parte del gigante Hubble Space Telescope, dal momento che la sua collocazione è stata eseguita dal sistema RMS dopo lo spiegamento di parte di pannelli solari e antenne. L'8 ottobre 2018 alla NASA è stato riportato il fallimento di uno dei giroscopi il 5 ottobre. Alla fine, Hubble è andato in modalità sicura, continuando a lavorare in orbita. Tuttavia, tutte le osservazioni astronomiche dovettero fermarsi

Il Telescopio Spaziale Hubble è in guai seri. 8 ottobre La NASA ha annunciato che un giroscopio si è schiantato il 5 ottobre. Questo è un evento inaspettato, in quanto l'agenzia ha fatto una grande scommessa su questo dispositivo, affrontando problemi di backup. Di conseguenza, il telescopio dovette entrare in modalità sicura e tutte le osservazioni scientifiche furono sospese.

In precedenza, il 28enne Hubble ha già riscontrato problemi con i giroscopi. Nel 2009, gli astronauti hanno sostituito tutti i 6 della missione di servizio finale. Tre di questi sono ora considerati inadatti all'uso. L'agenzia non si lascia prendere dal panico, perché le interruzioni dei giroscopi sono diventate una tradizione spiacevole particolare. I giroscopi sono necessari per mantenere l'Hubble ad un'altitudine di 540 km, orientati nella giusta direzione durante il periodo di osservazione. L'accuratezza delle indicazioni è cruciale: gli astronomi usano un telescopio per eseguire osservazioni nello spazio profondo, scoprendo sistemi solari distanti, galassie e buchi neri. Ad esempio, la scorsa settimana siamo riusciti a fare un passo avanti, dimostrando la scoperta della prima luna al di fuori del nostro sistema solare.

Dal suo lancio nel 1990, Hubble ha completato oltre 1,3 milioni di osservazioni. Due giroscopi continuano a funzionare bene, e il primo è stato considerato un backup. È stato spento diversi anni fa a causa di strani comportamenti. Il giroscopio di controllo del volo è stato attivato l'8 ottobre, ma non funziona ancora correttamente. La NASA si prende molta cura quando cerca di ripararlo, in modo da non danneggiare in modo permanente il meccanismo.

Di solito, Hubble usa tre giroscopi per lavoro, ma è in grado di gestirne uno o due, cosa che è stata fatta in precedenza. Ma questo lascia agli scienziati meno flessibilità nella campionatura dei dati. Il team spera di eliminare il problema e il telescopio Hubble servirà la scienza per molti altri anni.

Commenti (0)
Ricerca