Il gigante rosso dimostra il futuro del sole.

Il gigante rosso dimostra il futuro del sole.

A una distanza di 320 anni luce di distanza, risiede la stella W di Hydra, la cui età è di parecchi miliardi di anni più vecchia del sole. L'anello tratteggiato mostra il percorso orbitale della Terra attorno al Sole.

Gli scienziati per la prima volta sono riusciti a considerare i dettagli della superficie di una stella che invecchia, la cui massa è simile al sole. Il sondaggio ALMA mostra che questo è un gigante e il suo diametro è due volte più grande dell'orbita terrestre. Vi sono anche informazioni che potenti onde d'urto influenzano l'atmosfera stellare.

Il gigante rosso W Hydra vive a una distanza di 320 anni luce. Questo è un esempio di un ramo gigante asintotico (AGB), cioè una vecchia stella fredda e brillante, che perde rapidamente la massa attraverso i venti stellari.

È importante per i ricercatori studiare non solo la varietà di giganti rossi, ma anche il processo di modificarli e popolando la galassia con elementi che sono gli elementi costitutivi della vita. Ora le antenne ALMA ti permettono di ottenere osservazioni dettagliate.

Il gigante rosso dimostra il futuro del sole.

Il compito degli astronomi è di condurre una visualizzazione diretta anche delle stelle principali più vicine. W Hydra è paragonato al gigante rosso R Golden Fish, ai supergiganti Antares e Betelgeuse. Per creare queste immagini, sono stati utilizzati vari metodi di imaging a diverse lunghezze d'onda. Per confronto, ha aggiunto la dimensione angolare delle stelle in Alpha Centauri e Plutone Stelle come il Sole trascorrono miliardi di anni sull'evoluzione. Quando si avvicinano alla vecchiaia, aumentano di dimensioni, perdono calore e peso. Lanciano anche elementi pesanti nello spazio (carbonio e azoto). Successivamente, queste particelle diventeranno il materiale per la creazione della prossima generazione stellare.

Durante l'osservazione ha trovato un punto compatto e luminoso. Questo è un suggerimento della presenza di gas caldo nella cromosfera. Cioè, ci sono potenti onde d'urto in un'atmosfera stellare, dove la temperatura supera le previsioni dei moderni modelli teorici.

Il gigante rosso dimostra il futuro del sole.

Il cielo attorno a W Hydra in luce visibile

C'è un'altra opzione. Forse i ricercatori stavano guardando un lampo gigante. Per comprendere l'atmosfera misteriosa, abbiamo deciso di collegare altre osservazioni.

Commenti (0)
Ricerca